Dove acquistare | Portale partner | eShop

Software di gestione centralizzata


CC2000 4.0
MSRP: Quote Upon Request
  • Single sign-on per consolidare la gestione degli switch KVM over IP, dei server console seriali, delle PDU intelligenti e dei dispositivi di terze parti come i processori di servizio integrati e i server fisici e virtuali di ATEN
  • Un portale Dashboard consolidato per fornire una panoramica immediata di tutte le informazioni importanti, come lo stato dei dispositivi e i risultati delle attività
  • Fornisce ridondanza dei server attraverso un'architettura primaria/secondaria per la disponibilità del servizio
  • Monitoraggio dell'ambiente e dell'alimentazione: monitora temperatura, umidità, pressione dell'aria, tensione, corrente, dissipazione di energia, perdite d'acqua e ingresso delle porte per sale server e centri dati

Il software di gestione centralizzata CC2000 di ATEN offre ai team IT di ogni settore una soluzione completa che consente la gestione centralizzata dell'infrastruttura IT a livello locale e mondiale attraverso un unico portale. Il software consolida la gestione di tutti gli switch KVM over IP ATEN, dei server console seriali, delle PDU ATEN e dei dispositivi di terze parti, quali processori di servizio integrati, server blade e server fisici e virtuali, per la gestione in-band e out-of-band. Il nuovissimo CC2000 offre un'interfaccia robusta e facile da usare, rendendo la gestione del sistema più efficiente e produttiva.

Dotato di un'interfaccia web concisa e intuitiva basata su HTML 5, CC2000 offre un'esperienza utente migliore e un'usabilità avanzata. Utilizzando dati consolidati, navigazione basata su attività e menu semplificati, gli amministratori possono accedere, configurare e gestire tutte le apparecchiature IT con facilità.

CC2000 dispone anche di un portale consolidato, il Dashboard, che aiuta il personale IT a comprendere rapidamente tutte le informazioni importanti e a completare le attività di monitoraggio con il minimo sforzo e tempo. Il Dashboard visualizza una panoramica immediata dello stato del dispositivo, degli eventi del dispositivo, dei risultati delle attività, degli utenti online e dell'utilizzo dei nodi con licenza. Grazie alle sezioni Stato del dispositivo ed Eventi del dispositivo, gli amministratori possono essere immediatamente informati sulle condizioni dei dispositivi collegati e ricevere rapidamente i registri critici generati. La sezione dei risultati delle attività fornisce messaggi vitali sul successo o il fallimento delle operazioni. Gli amministratori possono anche visualizzare i dettagli degli utenti attualmente connessi e terminare le sessioni utente sospette. La funzionalità di notifica avanzata del Dashboard aiuta gli utenti a gestire tempestivamente i problemi e a risolverli in modo efficiente.

Con le funzioni di gestione degli asset, CC2000 consente agli utenti di accedere rapidamente alle specifiche, all'aspetto e alla posizione installata degli asset gestiti, fornendo un controllo completo su spazio a terra, spazio rack, apparecchiature IT, alimentazione e connettività. Gli utenti possono trovare facilmente gli asset con tag precedentemente creati ed esportare tutti i dettagli delle apparecchiature, semplificando il processo di verifica degli asset. Dotato di una mappa del piano, CC2000 offre agli utenti la flessibilità di osservare lo stato delle apparecchiature installate, dal livello di ubicazione fino al livello del dispositivo, sia in immagini 2D che 3D, facilitando la pianificazione completa della capacità e la gestione meticolosa della stessa. Consente agli utenti di valutare, ottimizzare e allocare le risorse, garantendo un utilizzo efficiente delle risorse infrastrutturali in linea con gli obiettivi e i requisiti organizzativi.

Grazie all'integrazione delle PDU ATEN e di Energy Box, CC2000 supporta il monitoraggio dell'ambiente e dell'alimentazione in tempo reale. Ciò consente agli utenti di riconoscere i potenziali punti caldi nei rack, di garantire la disponibilità 24/7 delle apparecchiature IP, di monitorare lo stato di alimentazione delle PDU collegate e di controllare altre informazioni importanti attraverso il CC2000 Dashboard. Quando le cifre monitorate superano le soglie configurate, gli utenti ricevono avvisi in tempo reale tramite Dashboard, centro messaggi, e-mail, trap SNMP e Syslog. Gli amministratori IT possono ottenere informazioni utili sulla temperatura, l'umidità, la pressione dell'aria, la tensione, la corrente e la dissipazione di energia della sala server dal grafico di tendenza.

La modalità brevettata Panel DynaArray™ del CC2000 consente agli amministratori di visualizzare l'uscita di più porte in singoli pannelli sulla stessa schermata. La configurazione del pannello può combinare le porte di diversi dispositivi KVM over-IP e dare agli amministratori la possibilità di scegliere in modo flessibile quali dispositivi monitorare e come le porte appaiono sullo schermo. Per accedere e gestire le porte è sufficiente fare clic sul pannello in cui sono visualizzate.

Il software di gestione centralizzata CC2000 utilizza un'architettura primaria-secondaria per offrire una ridondanza del servizio. Quando il server CC2000 primario si guasta, il sistema di gestione CC2000 continua a funzionare poiché una delle unità secondarie può fornire i servizi di gestione richiesti finché l'unità primaria non torna online. Questa funzione garantisce la possibilità di accedere a tutti i dispositivi in qualsiasi momento.

Con l'aiuto di CC2000, gli utenti possono gestire tempestivamente i problemi e risolverli in modo efficiente. Come soluzione sicura e centralizzata per la gestione dei sistemi, il software CC2000 soddisfa le esigenze degli amministratori IT in termini di gestione centralizzata e facilità di monitoraggio, consentendo loro di avere il controllo completo dei loro data center, sale server e filiali, ovunque siano distribuiti.

Nota: per tutti gli utenti di CC2000 v3.0 è necessaria una licenza di manutenzione per procedere all'aggiornamento a CC2000 v4.0 da una versione precedente; si raccomanda vivamente di prendere in considerazione questo aggiornamento per sostenere le operazioni del sistema e sfruttare le ultime funzionalità avanzate e i miglioramenti. A seguito del lancio di CC2000 v4.0, ATEN non rilascerà più nuove funzionalità o il supporto di nuovi prodotti per le versioni precedenti di CC2000 v3.x. Tuttavia, continueremo a offrire importanti correzioni di bug e aggiornamenti di sicurezza fino alla fine del primo trimestre del 2024. (FAQ sulla licenza di manutenzione)

Contenuti della confezione

  • 1x chiave di licenza USB CC2000
  • 1x CD del software
  • Gestione degli asset – visualizza senza sforzo le specifiche, l'aspetto, la posizione e la configurazione di ogni asset del data center, consentendo agli utenti di migliorare l'efficienza e l'affidabilità delle operazioni del data center
  • Mappa del pavimento visualizzata – consente agli utenti di visualizzare il layout delle sale server e la configurazione dei rack dei server in mappe del pavimento 2D o 3D, fornendo informazioni sulla capacità complessiva e sullo stato dell'infrastruttura
  • Monitoraggio dell'ambiente e dell'energia – incorpora mappe del pavimento e sensori (ad es. temperatura, umidità, ecc.) per ottenere facilmente uno sguardo sullo stato di salute ambientale del data center
  • Notifica in tempo reale - per garantire la disponibilità 24/7 degli avvisi critici, CC2000 notifica agli utenti quando i dati di monitoraggio superano una soglia configurata dall'utente
  • Grafici di tendenza e auditing: consentono agli utenti di ottenere informazioni, analizzare i risultati e intraprendere azioni strategiche
  • Single sign-on per consolidare la gestione degli switch KVM over IP, dei server console seriali, delle PDU intelligenti e dei dispositivi di terze parti come i processori di servizio integrati e i server fisici e virtuali di ATEN
  • Interfaccia utente intuitiva con HTML5 per offrire un'esperienza d'uso semplice Portale Dashboard a colpo d'occhio per visualizzare una panoramica dello stato del dispositivo, degli eventi del dispositivo, dei risultati delle attività, degli utenti online e dell'utilizzo dei nodi con licenza
  • Accesso remoto flessibile ai processori di servizio, tra cui Redfish (iDRAC8/iLO5), Dell iDRAC5/6/8, HP iLO2/3/5, IBM RSA II, Dell CMC, IBM AMM, HP OA, IPMI, IMM, o alle apparecchiature IT tramite strumenti RDP, VNC, SSH o Telnet IP
  • Supporta l'accesso e il controllo di ambienti virtualizzati su VMware vSphere 5.5/6.0/6.5/6.7, Windows Server 2008, 2012 e 2016 o Citrix XenServer 6.5
  • Supporta la gestione delle PDU APC (AP79xx, AP89xx e AP86xx)
  • Supporta LDAP, AD, Kerberos, RADIUS e TACACS+ per l'autenticazione e l'autorizzazione centralizzate
  • Criteri centralizzati basati sui ruoli per il controllo dei privilegi di accesso degli utenti
  • Crittografia di livello militare (AES 256 bit) per un accesso sicuro al nodo end-to-end
  • Controllo degli accessi per concedere o limitare l'accesso degli utenti in base all'indirizzo IP o MAC e conformità SAS 70 per i tentativi di accesso falliti e il blocco configurabile
  • Supporta certificati firmati da autorità di terze parti (CA)
  • Crittografia dei dati TLS v1.3 e certificati RSA a 2048 bit per proteggere i login degli utenti dal browser
  • Supporta criteri di password utente forti per migliorare la sicurezza degli account utente
  • Consolida i log degli switch KVM over IP, dei server console seriali e di altri dispositivi di ATEN attraverso il protocollo syslog per la tracciabilità dei dati
  • Supporto universale dei supporti virtuali per una facile distribuzione del software (montaggio dell'immagine ISO, avvio o aggiornamento del dispositivo in remoto)
  • Supporto della notifica degli eventi tramite Dashboard, centro messaggi, e-mail, trap SNMP (v1, v2c, v3) e Syslog
  • Pianificazione delle attività per il backup del database e della configurazione di CC2000, per l'esportazione dei log e per il controllo dell'accensione e dello spegnimento dei dispositivi PDU
  • Message Box - mostra i messaggi di sistema interni o i log critici che possono essere visualizzati in tutti i dettagli con un semplice clic
  • Modalità Panel Array - consente agli amministratori di monitorare più uscite video di server remoti in un'unica schermata
  • Mouse DynaSync - sincronizza automaticamente i cursori del mouse locale e remoto
  • Ridondanza del server grazie all'architettura primaria/secondaria per la disponibilità del servizio
  • Accesso e gestione rapidi dei dispositivi - Recenti e Preferiti, rispettivamente per un elenco di dispositivi visitati di recente e per un elenco di dispositivi inseriti nei preferiti
  • Chat online: comunicazione e collaborazione istantanea tra utenti (ad esempio per la risoluzione rapida di problemi)
  • Supporta l'autenticazione MOTP (Mobile One Time Password)
Apparecchiature compatibili
Switch KVM over IPKL1108V, KL1116V, KL1508Ai, KL1516Ai, KH1508Ai, KH1516Ai, KN1000, KN1000A, KN1108v, KN1116v, KN1108VA, KN1116VA, KN2124VA, KN2140VA, KN4124VA, KN4140VA, KN1132V, KN2116VA, KN2132VA, KN4116VA, KN4132VA, KN4164V, KN8132V, KN8164V, KN2116A, KN2132, KN4132, KN2116VB, KN4016VB, KN2124VB, KN4024VB, KN1132VB, KN2132VB, KN4032VB, KN8032VB, KN4064VB, KN8064VB, CN8000A, CN8000, CN8600, CN9000, CN9600, CN9950, CS1708i, CS1716i, CL5708I, CL5716I, IP8000
Server console serialiSN0148CO, SN0132CO, SN0116CO, SN0108CO, SN9116CO, SN9108CO, SN0148, SN0132, SN0116A, SN0108A, SN9116, SN9108, SN3001, SN3002, SN3001P, SN3002P, SN3401, SN3402, SN3401P, SN3402P, SN3101
PDUATEN:
PE8324, PE8216, PE8208, PE8108, PE73xx, PE7208, PE7108, PE6324, PE6216, PE6208, PE6108, PE53xx, PE5208, PE5108, PE4104G, PG9xxxx, EC2004, EC1000.
APC:
AP79xx, AP89xx, and AP86xx.
Processore servizioDell iDRAC5/6/8, HP iLO2/3/5, Redfish, IBM RSA II, Dell CMC, IBM AMM, HP OA, IPMI, IMM.
Infrastruttura virtualeVMware vSphere 5.5/6.0/6.5/6.7 Windows Server 2008/2012/2016 e Citrix XenServer 6.5.
Autenticazione e autorizzazioneSupporta account utente locali, LDAP, AD, Kerberos, RADIUS e TACACS+.
Criteri basati sui ruoli (Super Administrator, System Administrator, Device Administrator, User Administrator, User, Auditor) per il controllo dei privilegi di accesso.
Importazione dell'elenco utenti (*.csv) per creare più utenti contemporaneamente.
SicurezzaCrittografia AES a 256 bit per un accesso sicuro al nodo end-to-end.
Blocco degli indirizzi IP o MAC.
Blocco della sicurezza dei media virtuali.
Tentativi di accesso falliti e blocco configurabili.
Supporto di certificati firmati da autorità di terze parti (CA).
Connessione web sicura con TLS v1.3 e certificati RSA a 2048 bit.
Autenticazione forte della password utente.
Timeout della sessione utente configurabile.
Protocollo di rete e strumenti IPIPv4/IPv6, RDP, VNC, SSH e Telnet.
VisualizzatoreJavaClient (JNLP).
WinClient (ActiveX).
WebClient (HTML5)*.
Mouse DynaSync.
Modalità array di pannelli (fino a 64 porte KVM).
Supporti virtuali.
Supporto macro di uscita.
NotificaSMTP.
SNMP (v1, v2c, v3).
Syslog.
Messaggio di sistema.
Pianificazione attivitàBackup del database di CC2000.
Backup della configurazione di CC2000.
Aggiornamento del firmware del dispositivo.
Esportazione dei registri di sistema.
Esportazione dei registri del dispositivo.
Esportazione dei registri del server della console seriale.
Controllo dell'accensione e dello spegnimento della PDU ATEN.
RegistriRegistri di sistema.
Registri del dispositivo.
Registri del server della console seriale.
Trappole SNMP.
Rapporto di attività.
Ridondanza serverArchitettura primaria/secondaria.
1 primario con un massimo di 31 server secondari.
Sistemi operativi supportati- Sistemi operativi supportati con JAVA Runtime Environment (JRE) 8
Windows: 8, 10, server 2008, server 2012, server 2016 o server 2019
Linux: Redhat Enterprise v7, SUSE Enterprise 9 e 10, Ubuntu 15.10, Debian 8.2, Fedora 23, OpenSUSE 13.1, CentOS 7
- Sistemi operativi supportati con Zulu OpenJDK 8
Windows: 10, server 2016 o server 2019
Linux: Redhat Enterprise v8.1, Ubuntu 16/20, Fedora 32, CentOS 8.1
Browser supportatiInternet Explorer (11), Microsoft Edge (42 o successivo), Chrome (56 o successivo), Firefox (60 o successivo).
Supporto multilingueEnglish, 繁體中文, 简体中文, 日本語, 한국어, Française, Español, Português, Deutsch, Pусский.
AltroCruscotto
Monitoraggio ambientale
Gestione online degli utenti
NTP (Network Time Protocol)
MOTP (Mobile One Time Password)
Gestione delle risorse
Contatti
Nota* Controllare la nota di rilascio di CC2000 per i modelli di WebClient supportati.
Licenza
Base (gratuito)1 Primario/16 Nodi.
Opzioni licenza USB CC2000CC2000TN (Tiny Pack: 1 primario/32 nodi).
CC2000XL (Extra Lite Pack: 1 primario, 64 nodi).
CC2000LE (Pacchetto Lite: 1 primario, 128 nodi).
CC2000LS (Pacchetto Lite Plus: 1 primario, 256 nodi).
CC2000SD (Pacchetto standard: 1 primario/1 secondario, 512 nodi).
CC2000PS (Plus Pack: 1 primario/5 secondari, 2048 nodi).
CC2000PM (Pacchetto Premium: 1 primario/9 secondari, 5120 nodi).
CC2000PL (Pacchetto Platinum: 1 primario/15 secondari, nodi illimitati).
CC2000MX (Pacchetto Maximum: 1 primario/31 secondario, nodi illimitati).
Add-on di sistemaCCS1 (Licenza aggiuntiva per 1 server secondario).
CCN1 (Licenza aggiuntiva per 1 nodo).
CCN10 (Licenza aggiuntiva per 10 nodi).
CCN50 (Licenza aggiuntiva per 50 nodi).
CCN100 (Licenza aggiuntiva per 100 nodi).
CCN500 (Licenza aggiuntiva per 500 nodi).
CCN1000 (Licenza aggiuntiva per 1000 nodi).
CCN10000 (Licenza aggiuntiva per 10000 nodi).
CCNU (Licenza aggiuntiva per nodi illimitati).
ManutenzioneCCMA64 (1 ANNO SUP PER 64 NODI)
CCMA128 (1 ANNO SUP PER 128 NODI)
CCMA256 (1 ANNO SUP PER 256 NODI)
CCMA512 (1 ANNO SUP PER 512 NODI)
CCMA1024 (1 ANNO SUP PER 1024 NODI)
CCMA2048 (1 ANNO SUP PER 2048 NODI)
CCMA5120 (1 ANNO SUP PER 5120 NODI)
CCMAU (1 ANNO SUP PER NODI ILLIMITATI)
Requisiti hardware minimiCPU: Pentium 4, 2,60 GHz o superiore
Memoria: 1 GB
Disco rigido: 500 MB o più di spazio libero
Ethernet: Giga LAN
Contenuti della confezione1 chiave di licenza USB CC2000
1 CD del software




DiscendenteVer.Data di rilascioNome file
Firmware Upgradev2.1.2062017-06-05 cc_usbkey_fw_v2.1.206.zip
Sistema operativoDiscendenteVer.Data di rilascioNome file
AuthKeyStatus Software
AuthKeyStatus Softwarev2.2.2132023-01-13 ccauthkeystatus_v2.2.213.zip
File MIB
MIB Filesv1.0.0812023-01-13 cc2000_MIB_File_v1.0.081.zip
Software di aggiornamento
LinuxSoftware Upgradev4.1.4052024-01-10 cc2000-upgrade-linux_v4.1.405.zip
WindowsSoftware Upgradev4.1.4052024-01-10 cc2000-upgrade-windows_v4.1.405.zip
WindowsSoftware Upgradev4.0.3952023-12-07 cc2000-upgrade-windows_v4.0.395.zip
LinuxSoftware Upgradev4.0.3952023-12-07 cc2000-upgrade-linux_v4.0.395.zip
LinuxSoftware Upgradev4.0.3942023-01-13 cc2000-upgrade-linux_v4.0.394.zip
WindowsSoftware Upgradev4.0.3942023-01-13 cc2000-upgrade-windows_v4.0.394.zip
Utility
LinuxDatabase migration utility (from v2.8.x to v3.1.x or v4.0.x)v1.0.0942020-09-30 cc2000_DBMigrationUtility-linux_v1.0.094.zip
WindowsDatabase migration utility (from v2.8.x to v3.1.x or v4.0.x)v1.0.0942020-09-30 cc2000_DBMigrationUtility-Windows_v1.0.094.zip
Utility per Hyper-V Server
Utility For Hyper-V Serverv1.0.0822021-12-15 utility-for-hyperV-server-configuration_dotnet40_v1.0.082.zip
Altro
ATEN Model Data Packagev1.02024-01-10 Model-Library-20231130-v1.0.zip
Visitare il nostro Centro partner (e-service) e registrare il dispositivo KE. Quindi, sarò possibile scaricare gratuitamente Matrix Manager Lite.