Dove acquistare | Centro Partner | eShop

Unità di distribuzione dell’alimentazione (PDU) 0U intelligente a 20 porte (17 C13, 3 C19), con misurazione per presa

Fuori produzione
PN7320
  • Controllo remoto per accensione / spegnimento / riavvio per otto uscite tramite TCP/IP e una porta RS-232 PON integrata (Power Over the NET™)
  • Controllo locale di accensione / spegnimento / riavvio tramite la porta PON del PN0108 collegata alla porta RS-232 del computer
  • Collegamento a margherita di fino a 15 stazioni aggiuntive, controllo di fino a 128 uscite
  • Commutazione manuale tra accesso locale e remoto per ognuna delle porte tramite switch con pulsanti push sul pannello frontale
ROHS
Weee
MSRP: Quote Upon Request

L’ALTUSEN PN7320 Power Over the NET™ è un’unità di distribuzione dell’alimentazione che offre controllo a livello di presa in abbinamento all’accesso remoto, dando così la possibilità agli amministratori di controllare l’alimentazione dei dispositivi collegati all’unità praticamente da ovunque nel mondo attraverso una connessione TCP/IP. Con il supporto alla misurazione dello stato dell’alimentazione, la PN7320 consente agli amministratori di monitorare corrente, tensione e consumo energetico delle apparecchiature informatiche a livello di PDU o presa, riducendo i costi energetici e assicurando livelli elevati di disponibilità del sistema per le sale server di tutte le dimensioni.

La PDU PN7320 è particolarmente adatta per sale server o data center ad alta densità. Il suo design compatto 0U consente di montarla in verticale all’esterno del rack, permettendo così di sfruttare meglio lo spazio a disposizione ed eliminando il tipico ingombro dovuto ai cavi.

Una funzione di misurazione e una soglia di allarme forniscono informazioni sullo stato operativo di tutte le apparecchiature collegate. I messaggi di avviso sugli allarmi scattati possono essere inviati tramite un server SMTP oppure SMS tramite la porta d’uscita digitale dell’unità. La PN7320 dispone anche di porte per i sensori per il monitoraggio di temperatura e umidità e la notifica del superamento delle soglie di allarme. Gli amministratori IT possono, se necessario, comodamente monitorare e controllare da remoto via browser l’alimentazione dei dispositivi collegati. Si riducono in tal modo i costi di manutenzione e si garantisce una disponibilità continua delle operazioni in sala server.

La PN7320 può essere collegata a cascata per gestire ulteriori dispositivi; la gestione della sala server può quindi seguire la crescita dell’azienda. Per una gestione più semplice, quando le PDU sono distribuite insieme ad altri prodotti ALTUSEN*, gli amministratori possono accedervi dalla stessa interfaccia utente. Quando una PDU è integrata in un’installazione di software gestionale CC (Control Center Over the NET™), è possibile associare la presa di alimentazione di un dispositivo informatico con la relativa porta KVM e visualizzarla sulla stessa pagina web CC. Ciò consente agli amministratori IT di controllare completamente un dispositivo informatico da un’unica interfaccia.
*KVM Over the NET™

Contenuti della confezione

  • 4 adattatori seriali
    • 1 SA0142 (da RJ45F a DB9M)
    • 1 SA0149 (da RJ45F a DB9F)
    • 1 SA0150 (da RJ45F a DB9M)
    • 1 SA0151 (da RJ45F a DB9F)
  • 2 kit per il montaggio in rack
  • 1 guida per l’utente
  • 1 CD software
  • Distribuzione dell'alimentazione
  • Amperaggio massimo/presa: 20 prese NEMA da 30A; 20 prese IEC da 32A
  • Design per un montaggio in rack 0U a ingombro ridotto
  • Modelli di prese IEC oppure NEMA
  • Collegamento a cascata fino a 15 stazioni per un totale di 320 prese
  • 2 LED a 7 segmenti sul pannello anteriore indicano la stazione e l'ID presa
  • 3 LED a 7 segmenti per indicare corrente, tensione o dissipazione energetica a livello di PDU
  • Protezione da sovraccarico e recupero per la PDU
  • Monitoraggio remoto dello stato delle prese via browser
  • Supporto per lo spegnimento sicuro
  • Alimentazione separata per l'unità e le relative prese. L'interfaccia utente è accessibile anche in caso di sovraccarico e attivazione dell'interruttore automatico del dispositivo

    Accesso remoto
  • Controllo remoto dell'alimentazione via TCP/IP e una porta Ethernet da 10/100Mbps incorporata
  • Funzionamento fuori banda tramite accesso via modem
  • Interfacce di rete: TCP/IP, PPP, UDP, HTTP, HTTPS, SSL, SMTP, DHCP, ARP, NTP, DNS, Telnet, 10Base-T/100Base-TX, rilevamento automatico, Ping
  • Supporto IPv6

    Funzionamento
  • Controllo locale e remoto dell'alimentazione in uscita (accensione, spegnimento, riavvio alimentazione) per le singole prese e i gruppi di prese
  • Supporto per gruppi di prese a livello di PDU e di collegamento a cascata: è possibile eseguire la stessa azione contemporaneamente su un gruppo di prese specificato
  • Supporto della gestione dell'alimentazione ridondante tramite collegamento a cascata e gruppi di prese
  • Programmazione di accensione e spegnimento per singole prese e gruppi di prese. È possibile programmare le attività di gestione energetica giornalmente, settimanalmente, mensilmente o in base alle ore specificate dall'utente.
  • Diversi metodi di controllo dell'alimentazione: Wake on LAN, Sistema dopo ritorno corrente, Spegni alimentazione
  • Sequenza di accensione: gli utenti possono impostare la sequenza di accensione e il tempo di ritardo per ciascuna presa in modo da consentire alle apparecchiature di essere accese nel giusto ordine
  • Facilità di configurazione e funzionamento grazie all'interfaccia basata su browser
  • Supporto multibrowser (IE, Mozilla, Firefox, Safari, Opera, Netscape)
  • Accesso Telnet e SSH per la configurazione dei menu testuali e la commutazione/monitoraggio a livello di presa
  • Supporto per accesso tramite console locale
  • Programma AP con interfaccia Java per connettività senza browser
  • Supporto RTC per mantenere attivo l'orologio in assenza di alimentazione
  • Fino a 64 account utente, fino a 32 accessi contemporanei

    Gestione
  • Misurazione dello stato dell'alimentazione a livello di PDU e di prese
  • Indicatori LED per corrente, tensione, dissipazione energetica, temperatura e umidità a livello di PDU e di prese
  • Corrente, tensione, dissipazione energetica e consumo energetico visualizzati in un'interfaccia web per il monitoraggio a livello di presa, gruppo, PDU e collegamento a cascata
  • Monitoraggio ambientale – supporta sensori esterni per la temperatura e sensori per la temperatura e l'umidità del rack
  • Impostazione soglie per corrente, tensione, dissipazione energetica, consumo energetico, temperatura e umidità
  • Avvisi di superamento soglie per eventi selezionati (accensione, spegnimento, riavvio, guasto ecc.), allarmi acustici e LED lampeggianti (in locale), notifiche via SMTP e trap SNMP e uscita digitale
  • Possibilità di assegnare nomi a prese e gruppi di prese
  • Assegnazione dell'accesso utente per singole prese
  • Server di log Windows; registrazione degli eventi e supporto syslog
  • Integrazione con il software di gestione ALTUSEN CC200 e i dispositivi KVM
  • Supporta i file MIB (Management Information Base) per SNMP
  • Supporto SNMP Manager V3
  • API per l'integrazione del controllo via software di terze parti
  • Esegue il ping automatico di un dispositivo per determinarne lo stato. Se il test del ping fallisce dopo il tempo previsto, viene automaticamente eseguita l'azione assegnata.
  • Firmware aggiornabile: le stazioni collegate a cascata ricevono l'aggiornamento tramite bus
  • Supporto multilingue: inglese, tedesco, cinese tradizionale, cinese semplificato, giapponese, coreano, russo

    Sicurezza
  • Sicurezza con password a tre livelli
  • Filtraggio IP/MAC
  • Codifica sicura SSL a 128-bit
  • Supporto all'autenticazione da remoto: RADIUS, TACACS+, LDAP, LDAPS e Active Directory